REGNA IL CAOS? CHE FINE HA FATTO L'ORDINE?

23.05.2018 05:15

FOTI (COCER) SIAMO NEL CAOS PIU’ TOTALE, RITARDI BIBILICI PER RICEVERE GLI ADEGUAMENTI STIPENDIALI E GLI ARRETRATI, TEMPI LUNGHI DEL PER COLORO CHE RICHIEDONO LE CESSIONI DI UN QUINTO, ERRORI SULLE BUSTE PAGHE, INCERTEZZE SUL FUTURO DEI VOLONTARI DELL’ESERCITO.

Tempi biblici per ricevere gli adeguamenti stipendiali e gli arretrati del contratto, tempi lunghi per coloro che richiedono le cessioni di un quinto, come se non bastasse già tutto questo, la piattaforma “noipa” crea troppo malessere al personale, ogni mese “errori sulle buste paga, errori nelle trattenute nella cassa dei sottufficiali, disperatamente i cittadini “militari” attraverso la piattaforma di change.org hanno raccolto più di 6.800 firme in poche settimane per chiedere l’abolizione di noipa,“ma nessuno interviene, nel frattempo i Volontari dell’Esercito sono professionalmente appesi ad un filo, è tutto tace – lo dichiara il delegato COCER Girolamo Foti – donne e uomini dell’Esercito italiano ogni giorno garantiscono la sicurezza e la pace in Italia e nel mondo – prosegue Foti – ho sentito per telefono diversi volontari, praticamente vivono nel terrore non tanto per la minaccia jjhadista ma dalle incertezze che hanno per il loro futuro – conclude Foti – il malessere avanza ogni giorno come una palude, appare necessario un impegno urgente è concreto del vertice militare e politico ella Difesa al fine di attivare tutti gli strumenti necessari possibili per risolvere tutti questi problemi che stanno creando malessere al personale.

Indietro

Contatti

Girolamo Foti
.

Blog

  • 29.06.2016 22:09

    Registrati nella mia pagina pubblica di facebook

    Ho raggiunto il limite di amicizie su questo profilo, invito tutti gli amici a cliccare e promuovere la mia pagina pubblica per consentirmi di continuare la mia azione mediatica in difesa degli "ultimi" ecco la pagina -https://www.facebook.com/fotigir/?fref=ts 

Tutti gli articoli

Oggetti: 1 - 1 di 1

© 2014 Tutti i diritti riservati, dell'Associazione Libera Rappresentanza vietata ogni riproduzione non autorizzata.

Crea un sito gratisWebnode